Mindful Eating: corso sulla consapevolezza alimentare

DATE DA DEFINIRSI PER IL 2020

 

 

 

 

Il Mindful Eating (o programma iEat) è un percorso che permette di far fronte allo stress che esprimiamo nel rapporto con il cibo e con il nostro corpo.

L’abitudine ci porta spesso a considerare il cibo come un ambito dove prevalgono regole e restrizioni, successi o fallimenti, nel dibattersi tra scegliere di mangiare ciò che ci piace facendo i conti con i sensi di colpa, oppure mangiare con rassegnazione e senza gusto.

 

Il programma iEAT si svolge nel rispetto della persona e nell’interesse nel suo rapporto con il cibo ed ha l’obiettivo di risvegliare e coltivare la fiducia e l’attenzione verso il nostro corpo attraverso tutti i sensi.

Il progetto è conoscersi meglio nel rapporto con il cibo tramite i principi della mindfulness, che coltivando la presenza mentale e la consapevolezza momento per momento, permetterà una conoscenza più ampia del senso personale che il cibo ha per ciascuno di noi.

A chi è rivolto il corso:

 

  • A chi si sente spesso a disagio mangiando i cibi preferiti, se non rispondono a requisiti propriamente dietetici;

  • A chi non percepisce chiaramente il senso di fame e di sazietà;

  • A chi sente il bisogno di cambiare il rapporto con il proprio corpo;

  • A coloro che tendono ad iniziare un regime dietetico e a portarlo avanti con fatica, sempre divisi tra “dovere e piacere”;

  • A chi alterna periodi di restrizioni dietetiche a periodi di alimentazione senza controllo;

  • A chi sperimenta il pressante bisogno di cibo che assume i tratti della compulsività (craving).

 

 

Con la pratica del Mindful Eating imparerai a:

 

  •  portare consapevolezza ad ogni momento del processo del cibarsi;

  • scegliere il cibo quale fonte di piacere e nutrimento;

  • imparare ad essere indulgente con te stesso/a;

  • riconoscere quando il cibarsi non è conseguente allo stimolo della fame;

  • imparare a non colmare i tuoi bisogni emotivi con il cibo;

  • riconoscere quali cibi ti fanno stare meglio;

  • trasformare la tua relazione con il cibo focalizzandoti sul come e il perché del cibarsi.

Informazioni & date

 

Il corso si svolgerà al Samadhi Yoga Firenze, in Via Lorenzo di Credi 20.

 

Martedì 16 Aprile ore 13.30 ci sarà l’incontro di presentazione fino alle 14.15, mentre il corso vero e proprio comincerà Martedì 7 Maggio saranno 8 incontri consecutivi dalle 13.30 alle 15.30 più una giornata intensiva e un incontro di follow – up ad un mese di distanza dalla fine del corso. 

 

In particolare: 7 – 14 – 21 – Maggio / 4 – 11 – 18 – 25 Giugno / 2 Luglio ultimo incontro, tutti in orario 13.30- 15.30.

Sabato 15 Giugno ci sarà la giornata intensiva, dalle 10.00 alle 17.00.

 

Il costo delle 8 lezioni, la giornata silenziosa, il follow – up e gli audio e il materiale per la vostra pratica personale sarà di 320,00€, pagabili anche in due soluzioni (50% all’iscrizione e 50% a metà corso) e con ricevuta detraibile.

 

Per tutte le informazioni puoi scrivere una mail a info@cecconipsicoterapeuta.it o mandare un SMS o whatsapp al 3290286660.

STRUTTURA DELL’IEAT PROGRAMME

 

 

Il programma iEAT è caratterizzato dall’interesse e dal rispetto per la persona nel suo rapporto con il cibo, ed in particolare dal favorire la fiducia e l’attenzione al nostro corpo.

A tale scopo sono previste esperienze di mindful eating (ovvero alimentarsi consapevolmente) che ci consentiranno di entrare in contatto con i nostri meccanismi di autoregolazione rispetto alla fame e alla sazietà, coinvolgendo i 5 sensi mentre mangiamo, ascoltando le sensazioni corporee, osservando pensieri ed emozioni nel loro insorgere e transitare.

 

Al termine del corso sono previsti Gruppi di Supporto (Open Groups) allo scopo di accompagnare la pratica di mindful eating nel tempo, in modo che tutti i partecipanti possano assimilare la pratica stessa secondo il proprio naturale ritmo di apprendimento, che inevitabilmente prosegue anche oltre la durata formale del corso.

Durante gli Open Groups i contenuti affrontati saranno dettati dai bisogni i dubbi e le esplorazioni dei partecipanti.

La teoria

 

 

Le fondamenta teoriche del corso si basano sulla teoria del biofeedback e della sazietà specifica che ci permettono di riconnettersi con il nostro senso di fame e sazietà, così come ai nostri stati interni (sensazioni corporee, pensieri ed emozioni), con il fine ultimo di identificare gli stimoli (interni ed esterni, fisiologici e psicologici) che attivano la decisione di assumere cibo.

Le pratiche che fanno parte del programma si basano sulla conoscenza neuro-scientifica degli effetti della mindfulness nella regolazione delle emozioni e nella resilienza.

Via Cavour 64, Firenze
Vedi su Google Maps

10:00 - 20:00

+39 329 028 6660